Emanuela Camozzi

La danza orientale per me è una compagna di vita, nei momenti felici sa donarmi la gioia da trasmettere al mondo, durante l’insegnamento mi dona l’amicizia e l’affetto delle mie allieve, durante la gravidanza ha cullato il mio bimbo in grembo, e nei momenti più tristi è colei che accarezza il mio cuore rafforzandolo con la sua melodia… ogni momento di danza non è mai solo un insieme di tecnica e passi, ma è l’espressione della bellezza delle nostre anime. La danza è dentro di me, sempre!

IMG_1100-Modifica

PRESENTAZIONE EMANUELA CAMOZZI 

Mi sono innamorata della Danza Orientale dopo un lungo soggiorno di lavoro in Egitto nel 1999, apprendendo le prime gestualità e nozioni di base da un Gruppo di Ballerini egiziani (tra cui TITO SEIF, oggi coreografo ed insegnante di fama mondiale), che si esibiva abitualmente in noti villaggi turistici di Sharm el Sheik. Una volta rientrata in Italia nel 2001, con l’Egitto nel cuore, ho deciso di approfondire  questa preziosa danza/arte iniziando a studiare  per  due anni consecutivi con il mio Maestro principale Esmat Osman, deceduto nel 2005,  che ricorderò  sempre con grande affetto. Successivamente, spinta dalla curiosità e dall’energia che questa danza mi trasmetteva, ho iniziato un percorso formativo costituito da seminari e Master class, e formazioni  con  maestri di fama internazionale tra cui : Il maestro Mahmoud Reda, Mo Gheddawi, Farida Fhammy , Raqia Hassan, Khaled Mahmoud, Tito Seif, Yousry Sharif, Randa Kamel, Aida Nour, Mohamed Kazafy, Nour (Moscow) , Yasser, Virginia, Mercedes Nieto, Lubna Emam, Lucy (Cairo), Kamelia,  Osama Emam, Mona Habib, Magdy el Leisy, Maria Strova, Saad Ismail,  Mouna Bounar, Kesia Elwin, Jillina e Saida delle Bellydance Superstars, Amir Thaleb.

Per completare la mia formazione ho conseguito a pieni voti il diploma MIDAS/FIDS di Maestro di Ballo nelle danze Orientali. Dal 2008 concentro i miei  studi con il mio maestro principale, di fama internazionale il maestro Egiziano WAEL MANSOUR, con il quale ho ideato e progettato il  FESTIVAL INTERNAZIONALE HESHK BESHK ( www.heshkbeshk.com )

Dal 2008 al 2012 sono stata Presidente  di ESHTA CENTRO DI DANZA ORIENTALE, la prima associazione della zona ad occuparsi  a 360° di sola danza orientale, di viaggi di studio al cairo, e nata con lo scopo di  divulgare questa disciplina nel rispetto delle sue origini.

Nell’agosto 2012 ho fondato  la scuola di danza DARARAQS oriental dance studio, di cui sono Presidente, insegnante, coreografa, formatrice e direttrice artistica. 

ANNO 2015 “DICONO DI EMANUELA…” DALLA PAGINA PUBBLICA DI EMANUELA CAMOZZI sui social Network

18 anni DI DANZE MEDIORIENTALI.
Emanuela Camozzi fonda Dararaqs oriental dance Studio dopo un lungo percorso di insegnamento presso associazioni , che ha gestito con successo anche in qualità di Presidente di a.s.d. e direttrice artistica di eventi e spettacoli.
Si occupa dell’insegnamento di danze orientali classiche e folkloristiche dal 2002, dopo un infanzia trascorsa tra studi, con i migliori maestri della sua città , di danza modern jazz e danza contemporanea.
Nel 1998 si avvicina alla danza orientale grazie a dei viaggi e ad un lungo soggiorno in Egitto per lavoro nell’ambito turistico.
Dal 1999 al 2002 studia assiduamente con i migliori maestri in Egitto e in primis in Italia con il suo primo maestro Esmat Osman.
L’insegnamento non è mai stata una meta di Emanuela , eppure si trova fin da subito ad essere chiamata in qualità di insegnante per le sue conoscenze, la sua attitudine, e per le sue precedenti esperienze di danzatrice,ed in realtà per Emanuela l’insegnamento diventa presto la sua missione , perchè ciò che trasmette in sala non sono solo giochi coreografici, passi di danza, tecnica, movimenti , fitness ,ma veri insegnamenti di vita , disciplina prima di tutto, rispetto per se stessi e poi per gli altri.
Sceglie la strada di studio e la formazione con gli insegnanti Egiziani con cui collabora assiduamente dal 2009 in qualità di assistente e co-fondatrice di eventi internazionali , tutto ciò contribuisce a rendere nota Emanuela anche all’estero, non solo per la sua danza , ma anche per le sue eccellenti doti organizzative. Grazie all’incontro con il maestro Wael Mansour, Emanuela acquisisce nella sua formazione una completezza originale, elegante ed ecclettica.
Dal 2008 al 2012 è stata Presidente e co-fondatrice di Eshta la prima associazione di Mestre , che si dedicava a tutto tondo alle danze mediorientali. Emanuela affianca per moltissimi anni la danza al suo primo impiego presso l’aeroporto di Venezia .
Nel 2012, dopo aver lasciato il suo primo impiego, fonda la sua creatura DARARAQS ORIENTAL DANCE STUDIO, successivamente con l’apertura di una sede propria da sogno , dalle mille e una notte, una scuola confortevole sotto tutti i punti di vista sita in Mestre.
Dall’apertura della sede ufficiale di Dararaqs si aprono moltissime strade, e possibilità per far crescere le proprie allieve , curandole sotto ogni aspetto tecnico, culturale, didattico, umano.
Molte, negli anni, le allieve che iniziano la carriera di insegnante sotto la formazione di Emanuela , o dopo aver seguito diversi anni di studio presso la sua scuola.
Continua con successo la formazione di nuove allieve che insegnano presso la stessa scuola, in qualità di assistenti di Emanuela , per la creazione di uno staff solido di DARARAQS e per un futuro concreto che possa garantire una continua e professionale vita della scuola. Molte altre allieve insegnano con successo nella provincia di Venezia, Padova e Treviso, ottenendo grandi risultati per se stesse e per le rispettive allieve. Ed è stata proprio questa negli anni la soddisfazione piu grande di Emanuela, l’aver creduto nella propria passione , e l’aver costruito un percorso personale , dettato da attitudine, vocazione e missione personale.
La soddisfazione di poter contare su un proprio staff di insegnanti professionisti, e l’aver potuto trasmettere una didattica utile per altre insegnanti della zona veneta.
Ad oggi Dararaqs conta piu di un centinaio di allieve, suddivise in livelli amatoriali e professionali.
Emanuela continuamente si aggiorna attraverso corsi di formazione, viaggi di studio in Italia e all’estero, per poter offrire delle conoscenze in linea con l’evoluzione dei tempi e della danza stessa, ma pur mantenendo sempre il rispetto totale per una cultura e danza di un altro Paese e di un altro Popolo.

Esperienze

Fin da piccolissima mi appassionai alla  ginnastica artistica, per poi passare alla danza classica e contemporanea e modern-jazz,  dall’età di 10 anni in poi grazie agli insegnamenti di  noti coreografi, tra cui : Mauro Astolfi, Monteverde, Steve Lachance, Garrison… La  costanza e l’amore per la danza mi portò per un periodo a farne una vera e  propria professione, lavorando come direttrice artistica nel settore spettacoli per noti tour operator tra cui Ventaglio, Alpitour, Francorosso. Questa esperienza oggi mi è tornata utile, per dare un tocco originale e raffinato alle mie coreografie e ai miei  spettacoli.

Principali Esibizioni:

Una volta entrata nel mondo della danza orientale, ho partecipato a varie manifestazioni ed eventi regionali e non solo:

  • Spettacolo presso il Marghera Village estate 2002.
  • Stimolo sport dal 2003 ad oggi, manifestazione organizzata dalla Municipalità Carpenedo del Comune di Venezia.
  • Spettacolo presso Hotel Metropole, in occasione del carnevale di Venezia anno 2004-2005
  • Spettacolo presso Hotel Danieli di Venezia , a favore dell’Unicef.
  • Spettacolo presso Hotel Principe di Abano Terme, anno 2005-2006-2008
  • Spettacolo presso Hotel San Clemente di Venezia , in occasione di matrimoni 2007.
  • Partecipazione allo spettacolo “sogno d’oriente” compagnia le Mille e una danza, febbrai0 2008 (Vicenza)
  • Saggio di fine anno , ogni anno  (dal 2004 ad oggi) al Teatro Corso di Mestre, Teatro Aurora, Teatro Toniolo, Centro Culturale Candiani Mestre (VE)
  • Ospite con le allieve alla serata organizzata dal club sunshine in occasione di Slovita 2008

Dal 2009 ad oggi perfomance nei piu grandi Festival ed Eventi d’ITALIA e ALL’ESTERO in solo e col mio gruppo avanzato professionale:

Insegnante e danzatrice in Italia e all’estero ecco alcune esperienze importanti :

BELLYDANCE FESTIVAL DI PALERMO, 2009-2010

FESTIVAL DI DESENZANO, 2009

MARHABA FESTIVAL BY TAUS, 2009

MAZAGAT Festival di Bari, 2012-2013-2014-2015-2016

ETNA FESTIVAL Catania, 2012

STELLE A NAPOLI, 2013

BELLYFUSION PERUGIA-ASSISI,  2012 

BELLY BOLLY FESTIVAL VICENZA, 2013-2014

BELLY QUEEN FESTIVAL (RIMINI) , 2013

SAHARA GARDA FESTIVAL, AHLAN MOSCOW (RUSSIA), 2013

EGIPTO IN BARCELLONA (SPAGNA) , 2014-2015-2016

RAQS SWISS SWIZZERA, MAZAGAT FESTIVAL (BARI), 2014

STELLE D’ORIENTE FESTIVAL organizzato da AZIZA (Torino) 2015-2016-2017

INSEGNANTE PRESSO INCENTIVE BANCA POPOLARE DI VERONA (SARDEGNA , CHIA) 

AGGIORNAMENTO INSEGNANTI PRESSO LA SCUOLA DI AZIZA (Torino) 2016-2017

YALLA RAQS FESTIVAL organizzato da Martina Tellini (SAN SEPOLCRO , AREZZO) 2016-2017

INTENSIVO FOLKLORE presso HATHOR scuola di HELENA RUSSO (ALCAMO, SICILIA) 

ARIA FESTIVAL (ALCAMO, SICILIA) organizzato da HELENA RUSSO 2016-2017

INTENSIVO FOLKLORE presso la Scuola di SARA PAPPALARDO (CATANIA) 2017

INSEGNANTE AL CAIRO, presso FESTIVAL CAIRO KHAN di Yousry Sharif 2016-2017

IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

Gare:

Sperimentando il mondo delle gare e dei concorsi raggiunge da solista e con i suoi gruppi magnifici traguardi tra cui:

  • 2005: Trofeo Internazionale di Palmanova,prima classificata con il suo Grande Gruppo, seconda tra le soliste;
  • 2006: 24° Trofeo Internazione del Friuli Venezia Giulia seconda e terza classificata con i suoi Gruppi;
  • 2007: 25° Trofeo Internaz. F.V.G quarta classificata con il suo Gruppo;
  • 2008: Concorso Città in Danza di Pordenone Premio perla MigliorCoreografia;
  • 2008: Trofeo Nazionale Fids di Riccione quinta classificata tra le soliste ed il piccolo Gruppo Classe A;
  • 2008: Campionati Italiani Fids di Rimini, Emanuela entra in Finale  tra le soliste di Classe A, e sale sul podio con il suo piccolo Gruppo terzo classificato.
  • 2009 coppa ITALIA quarta classificata Rimini, Sezione Master

Dal 2011 lavorando a stretto contatto con i piu grandi esponenti di questa danza , ho deciso di “ritirarmi” dal mondo gare italiano, non trovando il senso di sviluppare la danza mediorientale in questo contesto. Ho preferito portare le mie allieve in contesti di gara , dove la giuria è composta solo da Maestri egiziani o Maestri di livello specializzati solo in  danza mediorientale. 

 

Metodo ed insegnamento.

Fin da un corso base cerco di trasmettere delle informazioni non solo tecniche, di passi di danza, ma anche storiche e culturali, fondamentali per capire  ed interpretare bene la danza orientale.  In un corso base, anche  per chi non ha nessun’altra esperienza, cerco di abituare il  corpo a delle nuove movenze, affrontando le figure principali di questa danza (movimenti melodici e accenti di percussioni ) e cercando di usare in maniera corretta il Respiro, e controllando sempre la Postura.

Cerco inoltre di spiegare già da subito la differenza tra gli stili e tra i vari ritmi.

 Nei corsi successivi (, base 2, base-intermedio, intermedio, avanzato…), passo allo studio della danza orientale assieme ai vari accessori (bastone, velo e doppio velo , mellaya, cimbali, candelabro, ali di iside, tamburello, fanveils..) , ma non solo. Gli stili affrontati sono vari : Oriental, Folklore, Popolare o Baladi, Haggala, Eskandarani, Modern, Shaby, Khaligy, Gypsy, Oriental Spanish, Mohashat, Nubian, Fellahy, ..
Oltre ai corsi di danza orientale nei vari livelli,  aperti a tutti e a tutte le età (dai 4 anni in poi…), grazie all’esperienza personale della maternità, organizzo lezioni di preparazione al parto, rilassamento, ed esercizi per una buona distribuzione del peso del “pancione”, per future mamme, dopo i tre mesi di gravidanza.

La lezione di Emanuela

Ogni lezione affronta una parte di riscaldamento, seguita da esercizi di tecnica e successivamente segue la parte coreografica.

L’esperienza ventennale nel mondo della danza classica, moderna e contemporanea, ha permesso ad Emanuela di introdurre nelle sue lezioni moltissime elementi utili per l’allenamento corporeo, l’equilibrio, e figure fondamentali.

Non manca mai un piccolo relax o stretching finale necessario al nostro corpo e alla nostra mente. All’inizio di ogni corso, viene descritto sempre il programma didattico, il tema, e ciò che si andrà ad affrontare nelle varie lezioni. Ci saranno delle lezioni di sola tecnica e altre di coreografia. Alcune potranno presentare anche una parte teorica per affrontare  la parte storica degli usi e costumi della Danza Orientale.